Scoperte: Atto di Dio

Sempre benedette siano le biblioteche, dove curiosando tra gli scaffali sono in perenne agguato la sorpresa e l’imprevedibile. Per esempio eccomi scovare con un anno di ritardo una graphic novel chiamata Atto di Dio, autore Giacomo Nanni. C’è il monte Subasio a incombere, “enorme, grosso, largo, imponente, esteso”, come in Non mi uccidere. Ci sono le leggende dei Monti […]

Stalkerando Olga

Ieri ho coronato un sogno annoso, quello di conoscere ed ascoltare live la mia scrittrice prediletta. Grazie a Libri come, Olga si è messa in macchina (non prende aerei in questo periodo) ed è approdata all’Auditorium per presentare la lungamente attesa edizione italiana di Bieguni. Da perfetta fangirl ero la prima della fila per entrare in sala, e ho conquistato il […]

Premio Nobel per la letteratura 2018

Datosi che quest’anno non si assegna il nobel per la letteratura perché su all’Accademia com’è noto hanno fatto un po’ casino con certe questioni di credibilità, abbiamo deciso di concerto e a blog unificati con gli amici Ale e Vale di assegnarlo noi. Non abbiamo un milioncino di euro da parte da smollare, però se il […]

Omaggio a Barcellona

(Qualche anno fa scrivevo dopo una delle diverse trasferte barcellonensi questo pezzo cui sono piuttosto legata. In questi giorni, con la Catalogna di nuovo in fiamme, lo pongo alla vostra cortese attenzione. Si parla di architettura, che è poi una delle forme plastiche della cultura, che è poi quello che crea un’identità, che è poi […]

Due concetti (in fondo uno) da tener sempre presenti

Sappiamo bene che il mondo è un organismo e non una macchina. Sappiamo anche che un mondo autenticamente creato deve essere indipendente dal suo creatore, che un mondo pianificato (un mondo che riveli totalmente la sua progettazione) è un mondo morto. Incominciamo a vivere soltanto quando i nostri personaggi e i nostri eventi cominciano a […]